giovedì 10 maggio 2007

Sono un appestato?

Ma che cos'ho? Stanotte per un motivo o quell'altro non sono riuscito a dormire molto ed ho pensato un po', un po' troppo a dire il vero.
Perché non riesco a prendere altro che due di picche? Se ci penso bene non è mai stato diverso, le ragazze con cui mi sono messo non sono state delle conquiste ma viceversa, sono io che non ho dato a loro un due di picche! Forse è per questo che non ne ho avute molte.
Ma la domanda mi sorge spontanea, ma che avrò mai di così brutto per non riuscire a conquistare nemmeno una ragazza? Mi sono fatto un esamino di coscienza: non sono un adone ma non sono nemmeno un essere deforme, penso di essere nella media come bellezza; non mi sembra di essere particolarmente stupido, anzi so di avere un grosso potenziale quando mi ci metto d'impegno; non sono il classico stronzo, non ho mai tradito le mie ex e non ho preso per il culo nessuna, anzi mi sembra di essere sempre stato schietto; non ho i milioni, ho il mio bel lavoro e con quello mi mantengo tranquillamente e mi godo i miei vizi, ultimamente mi sto facendo di quelle mangiate da paura, la cotoletta non mi può dire di no, eccheccazzo!; non ho moltissimi amici, ma quelli che ho sono molto importanti e tendo a tagliare i rami morti, che è inutile portarsi dietro nella vita; a letto non mi sembra di essere tanto penoso, e poi non penso che chi mi conosce all'inizio ci pensi a questo, come cavolo farebbe a sapere qualcosa? Le ex non è che siano migliaia e soprattutto non sono insoddisfatte! Ho tanti difetti, sono egoista, litigioso, permaloso, orso e non ho una cazzo di idea di come ci si veste! Ma penso anche di avere qualche pregio, sarà difficile arrivare al mio cuore ma quando ci arrivi ti do tutto quello che posso, penso di essere generoso (altrimenti come potrei avere crediti di più di mille euro, dei quali non so quando vedrò un centesimo), non ho mai picchiato una ragazza e non ci penso nemmeno a farlo, non mi sono mai drogato e non fumo, al massimo di tanto in tanto un cubano o il narghilè.
Ma qual'è il problema? Forse è che non sono stronzo! Più i ragazzi sono pezzi di merda e più le ragazze ci stanno dietro, e poi da chi si vanno a lamentare? Da un pirla tipo me! Ma sapete che vi dico? Mi sono rotto i maroni, almeno a questo posso dire basta, se un'amica si lamenta del tipo stronzo con me non farà altro che andare a sbattere con la dura realtà, quale? "E' stronzo e si sa, a te piace lo stesso. Ti ha trattato di merda, fatto le corna. Lo potevi immaginare senza essere il mago di Segrate! Ti piace essere inculata!", e basta far la spalla di ragazzine stupide! Si, sarà forte come affermazione ma è così!
Probabilmente il mio problema è quello di essere ma non di apparire! Quanti ne ho sentiti che stanno insieme al partner solo perché è figo/gnocca e veste bene, ma si potrebbe avere uno scambio di opinioni più interessante con una pianta grassa in agonia! O hanno il ragazzo figo e poi non gli tira perché tira più coca lui di un aspirapolvere, e le dementi si sentono pure in colpa! Assurdo! Cazzo ma è proprio vero che peggio le tratti più ti stanno vicine e ti idolatrano!
Mi chiedo se sia dappertutto così o solo in Italia, se questa generazione di gente venuta su con la tv, che non conosce i veri valori della vita sia solo qua o in tutto il mondo occidentale. Mah, e chi lo sa.
Vorrei tanto vivere in un mondo migliore...

Nessun commento: