giovedì 28 giugno 2007

Donne


Chi siamo senza di loro? Io direi nessuno, sono un mondo così misterioso, così dolce e così stupendo. Ma quanto soffriamo a causa loro? Chi non ha mai sofferto per loro alzi la mano, senza barare.
Se non l’avete alzata siete delle donne o dei bambini, chiunque farebbe di tutto per loro, non a caso i nostri vecchi (non so a quante generazioni fa risale) hanno creato il detto che dice “Tira più un pelo di figa che un carro di buoi”, ed è vero!
Quante cazzate facciamo per finirci a letto? Sia per una botta e via che per una storia finalizzata a formare una famiglia, e quante ferite ci procuriamo? Più o meno profonde, a seconda di come siamo noi. I più stupidi sono quelli come me che si innamorano veramente e ci lasciano il cuore, i più furbi sono quelli che ci sanno fare e le fanno star male. Anche questi restano feriti da loro, ma in maniera superficiale e sicuramente le ferite che ricevono sono inferiori a quelle che provocano.
Consigli per evitare ciò? Non chiedetelo a me, sono la persona meno indicata a cui chiedere ciò, troppe ferite e troppo stupido, si perché ci spero ancora di trovare la persona giusta ed ad ogni tentativo ricevo una ferita nuova

Nessun commento: