venerdì 13 luglio 2007

Selezione Naturale

Di sicuro sarò giudicato male per questo post, ma sinceramente non mi importa nulla, dico le cose che penso e non tiro fuori il falso buonismo!
Ho visto al tg la notizia dei ragazzini che si sono schiantati a Fiumicino: allora, hai diciassette anni, non hai la patente, non puoi prendere la macchina e vai a rubare l'auto a tuo padre, chiami tre amici per accompagnarti e ti vai a schiantare su un platano a 140 km/h! Sei un coglione! Ci sta proprio la selezione naturale, in natura si muore per molto molto meno! Sono crudele? Si? Beh, e se tra quella Golf ed il platano c'erano una madre col piccolo in carrozzina? Io che dico che se la sono andata a cercare sono lo stronzo, quello che ha ammazzato tre amici con una bravata è poverino! Giusto?
Bene, signori e signore vi presento l'Italia. Lo stato dove chi ruba e ammazza è un poverino, un giudice è un criminale assassino, dove fino a ieri il vicino era il più stronzo del circondario, oggi che muore Padre Pio gli deve cedere il posto per tutto il bene che ha fatto!
Ma un po' di coerenza ce l'abbiamo o no? Se tu mi stai sul cazzo e muori, sempre sul cazzo mi stavi, ok non ti auguro di lasciarci le penne ma sinceramente non avendoti tra le palle un po' di sollievo ce l'ho, e se ce l'ho perché non lo devo dire, anzi dire l'esatto opposto? Questo non lo capisco ancora.
Comunque ci tengo a precisare che al momento non ho nessuno che mi sta sulle palle, beh, a dire il vero si un paio di persone che mi hanno rovinato una storia con la mia prima ragazza, due vere brave persone di facciata ma tanto marce dentro. Il giorno che mancheranno io continuerò a dire che mi stavano sulle palle, e non me ne vergogno!
Ora vado a dormire che ho la sveglia un tantino presto domattina!


Nessun commento: