sabato 7 giugno 2008

Disagio

Ed eccoci al centesimo post di questo mio blog, mi fa molto strano devo dire. Lo scrivo da questa terra straniera, col contatore a -6 giorni...
Oggi abbiamo iniziato a fare l'ultimo corso, quello più impegnativo a mio modesto parere: il primo soccorso.
La cosa che mi ha un po' toccato è stata la rianimazione ai bambini ed infanti, era la prima volta che la facevo in pratica su un manichino, fino ad ora mi era capitato di farlo solo sul manichino adulto, ed in teoria per quello che riguardava i bambini.
Qui in EasyJet sono davvero avanti, e devo dire che serve provare su un simulacro, e soprattutto lasciarli disponibili nei tempi morti per chi vuole impratichirsi nella rianimazione.
Quando facevamo la rianimazione a gruppi sull'adulto c'era un clima che oserei dire goliardico, si faceva un po' di casino, battute e via dicendo.
Quando abbiamo fatto la rianimazione al piccolo non volava una mosca ed io personalmente mi sentivo un po' a disagio. Un po' tanto a disagio.
L'istruttrice ci ha detto che è sempre così, quando si fa la pratica di rianimazione ad infanti si sente la tensione nell'aula.
Spero che questo corso passi in fretta e che me ne torno in fretta alla mia vita, la mia indipendenza e la mia stanza! La convivenza forzata dopo un po' fa "sgabbiare" come diceva una mia vecchia conoscenza!

Nessun commento: