domenica 15 novembre 2009

Terroristi

Eccoci qui, anche oggi scrivo un po'. Ultimo giorno off, ed in teoria dovrei studiare i nuovi topics, ma lo farò dopo, c'è tempo e li conosco!
Terroristi, chi sono? Oserei dire persone che tendono a far fare ad altri quello che vogliono usando uno strumento: la paura! Quelli che fanno più clamore sono quelli che lo fanno per fini politici facendo attentati e parecchie vittime. Ma penso che ce ne siano altri, meno pericolosi ma più diffusi, gente che magari incrociamo tutti i giorni. Chi sono questi? Sono delle "persone" che usano lo strumento della paura per cercare di modificare il corso della vita di altri. Penso che un esempio classico sia il marito che minaccia la propria moglie per "sganciarla" dai propri affetti come amici e famigliari per ottenere il controllo completo su di lei, per altri esempi potete usare la vostra fantasia o esperienza.
Si parla tanto dei primi e pochissimo dei secondi. Normalmente si liquidano come violenze domestiche (quando qualcosa succede) altrimenti non se ne parla nemmeno. Secondo me invece fanno parecchie vittime, pochissimi morti ma parecchia gente segnata a vita.
Ma cosa succede a queste persone se perdono il loro "potere"? Se la vittima (o le vittime) smettono di avere paura? Spesso crollano come un castello di carte, realizzando che la persona di fronte a loro non è debole come pensavano, che si sono sbagliati nella scelta della persona. Si, questi personaggi si scelgono persone che sono manipolabili, o magari sembra a loro. Talvolta si sbagliano e li si arriva ad un bivio. Alcuni mollano la presa ed altri degenerano e talvolta ci scappa il morto...

Nessun commento: