domenica 11 marzo 2012

Pensieri serali

Ed eccomi qui, dovrei dormire visto che la sveglia è inclemente, ed invece sono qui che non riesco a dormire. Ultimamente si dorme davvero poco e male. Anche bei sogni, ma la maggior parte son incubi.
Mi sono dato da fare per impegnarmi, sport e ferrea dieta, ma in questi giorni si pensa tanto. Futuro e soprattutto passato. Probabilmente sono vicino al punto di non ritorno con un passato, e la cosa mi fa male, mi fa soffrire, mi fa perdere il sonno. Mille pensieri anche per il futuro, a giorni dovrò decidermi sul da farsi, e la voglia di voltare pagina è tanta, pure la paura è tanta! Da un lato è una cosa buona, vuol dire che non non prenderò una decisione in maniera irresponsabile, ma che tormento!
A volte vorrei un macchina del tempo per rivivermi una settimana alle Maldive senza avere nulla da fare se non leggere, mangiare e fare immersioni! Relax totale e spensieratezza allo stato puro. Sono sempre stato solo in quelle soste, e lo sono pure ora. Assurdo che abbia vissuto varie volte in quelle isole, considerate la meta romantica per tutti, ed io le ho viste sempre solo come un cane!
E non sto cercando nessuno in questo momento, ci sono ancora mille cocci da raccogliere. Da un lato vorrei un abbraccio ma dall'altro fulmino chiunque entri nel mio spazio personale. Brutto vivere un periodo così, ma forse è il minimo dopo quello che ho vissuto. Pensavo in grande, guardavo lontano e non ho visto ad un palmo dal naso. Stupido io che credo ancora. Scemo io che non cedo al lato oscuro. Ma alla fine io sono io, e sono un ottimista inguaribile. Non so quanto ci metterò a rialzarmi, ma mi alzerò con un bagaglio più importante di quando sono caduto. E se ricadrò alla fine dirò sempre e comunque "Ne è valsa la pena!"
Magari presto ci saranno amici nuovi che mi aiuteranno ad alzarmi, magari ci saranno nuovi stimoli. Chi lo sa? Lo scoprirò solo vivendo, ed io voglio vivere la mia vita, non vederla scorrere tra le dita, anche se questo vuol dire accorciarla di molto! Ognuno si sceglie il proprio destino!

Nessun commento: