martedì 4 agosto 2015

Maschere

Ma quanta gente vive con la maschera? Quanta gente vive male? Perché non mostrare chi si è? Perché pensi di fare schifo? Tanto anche sotto la maschera sei così! Invece che migliorare, accettarsi o mostrarsi ci sono persone che preferiscono fingere una vita. Ma perché ragazzi! Non ha senso!
Non è sicuramente più facile fingere, forse all'inizio lo sembra, ma alla lunga si vivono due vite, ed entrambe male! Il classico esempio sono gli omosessuali. Io ho la fortuna di conoscere e lavorare con gente che ha gusti diversi dai miei, lo dichiarano e vivono in serenità la loro sessualità. Li vedo tutti i giorni e sono persone normali, piacevoli, simpatiche. Sono abbastanza serene. Come pensate che se la passino le persone che non seguono il percorso che vogliono per gli altri, che vanno su quel sentiero solo nelle notti più buie per non essere visti. Che vita d’inferno fanno? Vero, non è una cosa semplice, ma almeno qui non ti perseguitano o arrestano come in passato.
Ognuno fa le proprie scelte ed ha le proprie idee, ma non tutti hanno il coraggio di seguire e sostenere le loro idee. E come si dice in questo caso? “Se un uomo non è disposto a lottare per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.” 
È vero, siamo in un paese dove non si accetta uno che si discosta dallo standard. Il paese dell’apparenza, ma che schifo! Perché ad esempio a me mi si rompono le palle sul fatto che non voglio figli, dove c’è scritto che bisogna farne? Non mi piacciono i bambini e non sono un mostro. Io per caso vado a scassare la minchia a quelli che hanno paura dei cani? Non mi sembra! E come mi fanno incazzare quelli che mi dicono: “ma poi cambierai idea…”, sta cippa! Ho 40 anni quasi, avrò le miei idee o no? Avrò o meno il diritto di avere scelte di vita diverse da te? Tu vuoi dei figli, io voglio viaggiare, se mi sputtano tutti i soldi in viaggi, a te che ti frega? Non sono soldi tuoi. Al massimo ti ruga vedere le mie foto in giro per il mondo. Ed altra minchiata che ti dicono: “Poi quando invecchi rimarrai solo!”, qui doppia incazzatura! Primo vuol dire che sei un egoista che procrea per avere un badante da vecchio, e secondo. Fate un giro in un ospizio, magari conoscete qualcuno che ci lavora, quanti anziani ci sono abbandonati? Tutti vecchi childfree? O magari ci sono anche quelli con figli a pochi chilometri? Io ho avuto un paio di nonne in ospizio, ho visto chi c’era li dentro. E non era ancora la mia generazione che dovrà lavorare fino a settant'anni, se va bene…
Togliete la maschera, che il mondo veda chi siete! Meglio sputtanarsi da soli, almeno si dice solo la verità e non si aggiungono cattiverie! Io sono un orso, ho un pessimo carattere quando sono preso male, so essere anche cattivo raramente, e mi va bene così. Ho anche tanti aspetti positivi! Se qualcuno raggiunge il mio cuore ha tanto in cambio, e non mi arrendo se il cuore viene strappato, ricresce. Ragione in più per rialzarsi a testa alta e sorridere! Io non voglio una finta bella vita, meglio una vera vita e non sarà mai di merda.
Ovvio che ogni tanto serve la maschera, ad esempio se ho una giornata di merda non posso stare imbronciato, devo sorridere ai clienti, ma la metto e la tolgo in giornata. Se sento uno dei pochi Amici che ho, gli dico come sto veramente. Magari anche con qualche collega filtra qualcosa. Non sono in grado di tenere la maschera sempre. Fa troppo male, vivrei troppo male.
Che bello sarebbe un paese di gente sincera e felice di chi è? Se sei felice si vede, se fingi anche, un Amico se ne accorge, ad un amico non gli frega nulla…
O forse avete paura voi stessi a vedere che cosa c’è sotto la maschera dopo tanto tempo…